La Nuova Sardegna

Oristano

Cronaca

Abbasanta, incendio distrugge gli uffici della carrozzeria di Diego Cosseddu a ridosso della 131


	La carrozzeria annerita dall'incendio
La carrozzeria annerita dall'incendio

Le fiamme si sono sviluppate nelle prime ore del mattino. Non sembra un rogo doloso, anche se si tratta del secondo in pochi mesi

05 giugno 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Abbasanta Un incendio, che parrebbe causato da un malfunzionamento all’impianto elettrico che ha generato un corto circuito, ha distrutto alcuni locali della carrozzeria Meccatronica di Diego Cosseddu che si trova in località Benajola a ridosso della strada statale 131 al chilometro 147. Le fiamme, partite attorno alle 2 del mattino di oggi mercoledì 5 giugno, hanno mandato in cenere il locale destinato a ufficio e altri spazi operativi del capannone, tra cui il forno per la verniciatura delle auto, danneggiando attrezzature, macchinari sia da ufficio che per lo svolgimento del lavoro da meccanico e da carrozziere, altro materiale da lavoro e parte della copertura.

I vigili del fuoco, allertati da un automobilista che, passando di lì, ha notato le fiamme, hanno lavorato per alcune ore prima di avere ragione del rogo che ha procurato diverse decine di migliaia di euro di danni all'attività imprenditoriale. Le operazioni di spegnimento e di bonifica si sono concluse attorno alle 6 del mattino. Un particolare che lascia qualche dubbio alle forze dell’ordine che stanno indagando è il fatto che già a marzo un incendio aveva colpito la stessa azienda. In quell’occasione, però, i danni erano stati molto limitati. (e.carta)

In Primo Piano
L’addio

Arzachena, in centinaia per l’ultimo saluto a Ivan Dettori

Le nostre iniziative