La Nuova Sardegna

IN COLLABORAZIONE CON
Intesa Sanpaolo

Imprese Vincenti Intesa Sanpaolo, Pmi protagoniste a Torino

Imprese Vincenti Intesa Sanpaolo, Pmi protagoniste a Torino

Innovazione tra i parametri di valutazione dell'eccellenza

25 ottobre 2022
2 MINUTI DI LETTURA





Arrivano da tutto il Piemonte e dalla Sardegna e hanno in comune un profilo innovativo e il radicamento sul territorio. Sono le 10 Pmi protagoniste della seconda tappa del roadshow di 'Imprese Vincenti', il programma di Intesa Sanpaolo per la valorizzazione delle Pmi "che rappresentano un esempio di eccellenza imprenditoriale capace di reagire con successo ai delicati e continui cambi di contesto". La tappa odierna, al Grattacielo di Intesa Sanpaolo a Torino, è dedicata proprio all'innovazione e vede dieci 'Imprese Vincenti' piemontesi e sarde raccontare la propria storia aziendale, le scelte strategiche che le hanno portate a consolidare il proprio percorso di sviluppo, le azioni di innovazione sviluppate in questo particolare contesto economico.

   A essere selezionate sono state Delphina di Palau, Grand Hotel Bristol di Stresa e Surrau di Arzachena, attive nel comparto turistico; Propagroup di Rivoli, operante nel settore degli integratori logistici di protezione merci; Bridge di Burolo, che si occupa di soluzioni per l'elettronica e la microelettronica; Eurofork di Roletto, azienda che lavora nell'ambito dell'automazione intralogistica; Teker di Beinasco, specializzata nel sistema di segnalazione ferroviaria; Stemplast di Paulilatino, che opera nelle industrie bioplastiche; la torinese Coesa, impegnata nel settore energie rinnovabili; e Aurora, sempre di Torino, attiva nella gioielleria di alto di gamma.

   Le aziende scelte per questo progetto spiccano per investimenti in piani di rilancio e trasformazione secondo le direttrici indicate dagli obiettivi del Pnrr, imprese che, seppur piccole e medie, hanno avviato progetti o raggiunto risultati importanti in termini di digitalizzazione e competitività, sostenibilità e transizione ecologica, innovazione, ricerca e istruzione, welfare e salute.

   In questa quarta edizione, in particolare, viene data voce a quelle imprese che hanno superato la fase del Covid, hanno accompagnato la ripresa del Pil e oggi si trovano a dover affrontare la crisi energetica e dunque ad investire e accelerare scelte di sostenibilità e di innovazione. Dodici le tappe complessive in tutta Italia, anche con focus tematici su agribusiness, imprese sociali e terzo settore. A concludere 'Imprese Vincenti' sarà un evento di rilievo nazionale con tutte le 140 imprese coinvolte, che proporrà il confronto a più voci sui fattori di successo dell'imprenditoria italiana.

In Primo Piano
L’inchiesta

Truffa del “bonus facciate”, la Procura di Sassari chiede 53 rinvii a giudizio

di Nadia Cossu
Le nostre iniziative