Il karaoke disturba il concerto Dettori si scusa con i musicisti

 OLBIA. Dopo quasi nove anni dall'ultima esibizione congiunta, Tony Derosas e Tony Marino hanno fatto il loro ritorno sul palco di piazza Regina Margherita. Ma durante lo spettacolo, sabato scorso, in molti hanno storto il naso a causa del chiasso proveniente dal karaoke in un locale vicino. Mentre il concerto si avviava verso le ultime battute, infatti, non sono mancate le polemiche da parte di un pubblico infastidito da tanto frastuono. L'animatore del karaoke ora interviene pubblicamente per scusarsi con i due artisti. «Mi dispiace aver disturbato l'esibizione di due grandi professionisti - dichiara Gabriele Dettori -. Mi era stato assicurato che il concerto sarebbe terminato alle 23.30, ma purtroppo non è stato così. Io dovevo comunque iniziare il mio spettacolo e quindi ci siamo sovrapposti. Spero mi perdonino, un giorno mi piacerebbe collaborare con loro perché rappresentano la storia musicale della città».(d.b.)
WsStaticBoxes WsStaticBoxes