Nella torre aragonese

La torre aragonese di Porto Torres è un monumento, il simbolo della lotta operaia. Si erano radunati lì, alle 9 del mattino del 7 gennaio 2010, i primi lavoratori per lanciare una vertenza che è...

La torre aragonese di Porto Torres è un monumento, il simbolo della lotta operaia. Si erano radunati lì, alle 9 del mattino del 7 gennaio 2010, i primi lavoratori per lanciare una vertenza che è diventata anche un film ed è stata raccontata in un paio di libri. Poi sul prato erano state piantate le croci. Dentro quella torre, ultimata nel 1326 a difesa del porto di Turris, c’è la storia delle persone che hanno combattuto per difendere il diritto al lavoro. Le pareti scrostate sono oggi ancora tappezzate di pagine e ritagli di giornali, scritte e messaggi. Su quella scaletta a chiocciola quasi inaccessibile si sono arrampicati tanti per andare a trovare gli operai che dormivano sulle brandine. Aspettavano risposte, sono arrivate solo promesse. Fra poco ci sarà di nuovo la manifestazione monumenti aperti. Per non dimenticare. (g.b.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes