regione
Risolto il mistero delle «pecore nere», fu un’esplosione nella centrale di Ottana

di Valeria Gianoglio

I periti: un anno fa dalla centrale elettrica fuoriuscì una nube di carbone, finendo nelle campagne di Noragugume. Forte aumento di pressione dovuto ai residui non rimossi da una caldaia - FOTO
a

11 maggio 2014


OTTANA. Tutta colpa, scrivono i consulenti della Procura, della mancata manutenzione di una parte della centrale elettrica di Ottana, gestita da Ottana Energia. Tutta colpa della carenza di pulizia straordinaria di una centrale, la caldaia G200. Una «inottemperanza» fatale, dicono gli esperti, «che può avere comportato o aggravato il malfunzionamento dei sistemi di alimentazione del combustibil...

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.