La Nuova Sardegna

teulada

Sbarco di migranti: in 11 su un barcone

Sbarco di migranti: in 11 su un barcone

TEULADA. Nuovo arrivo di migranti nel Sulcis. A distanza circa di una settimana dall’ultimo sbarco undici extracomunitari provenienti dall’Africa, probabilmente dall’Algeria, sono arrivati intorno...

28 agosto 2014
1 MINUTI DI LETTURA





TEULADA. Nuovo arrivo di migranti nel Sulcis. A distanza circa di una settimana dall’ultimo sbarco undici extracomunitari provenienti dall’Africa, probabilmente dall’Algeria, sono arrivati intorno alle due del pomeriggio di ieri, a bordo di una barca semicabinata di sei metri sulla spiaggia di Porto Pino, nella zona delle dune di sabbia, al confine tra i comuni di Sant’Antioco e Santa Anna Arresi. Del gruppo composto da otto uomini e tre donne, fa parte una famiglia di quattro persone, marito, moglie e due figli minorenni: è la prima volta che sbarcano nel Sulcis migranti di sesso femminile. Sul posto sono intervenuti con il capitano Giuseppe Licari, i carabinieri della compagnia di Carbonia, e gli uomini della capitaneria di porto. L’imbarcazione è stata recuperata da una motovedetta dell’esercito e trainata al porto di Teulada. Il loro arrivo è passato dapprima inosservato. I migranti si sono mescolati agli ospiti dello stabilimento “Caraibi”. Ben vestiti, e senza segni di stanchezza, magliette griffate, carnagione chiarissima e occhi celesti sembravano turisti qualunque. Poi qualcuno si è insospettito e ha chiamato i carabinieri. (g.n.)

In Primo Piano
Incidente

Cade da cavallo e sbatte la testa: grave 16enne di Senorbì

di Gian Carlo Bulla
Le nostre iniziative