La Nuova Sardegna

Successo a Cagliari per la convention

Ha chiuso con un bilancio positivo, come era prevedibile, la settima edizione della Tattoo Convention di Cagliari. Novemila i visitatori che hanno affollato le sale dell'Hotel Setar nella tre giorni...

29 agosto 2014
1 MINUTI DI LETTURA





Ha chiuso con un bilancio positivo, come era prevedibile, la settima edizione della Tattoo Convention di Cagliari. Novemila i visitatori che hanno affollato le sale dell'Hotel Setar nella tre giorni dedicata ai tatuaggi, realizzati secondo gli stili più diversi: dal tradizionale old school al giapponese, dal disegno realistico al figurativo fino alle realizzazioni d'avanguardia e contemporanee. Da venerdì a domenica della scorsa settimana Cagliari è stata la capitale italiana del tatuaggio. La Tattoo Convention Cagliari ha esordito nel 2008, la scorsa edizione ha visto la
partecipazione di oltre
undicimila visitatori.

Un ricco calendario di eventi che anche quest’anno ha avuto come location l’Hotel Setar, sul lungomare di Quartu Sant’Elena. Come di consueto l’ultimo giorno si è tenuto il contest che ha premiato i tatuaggi più belli eseguiti nelle cinque categorie di realistico, figurativo, giapponese, tribale e traditional.

In Primo Piano
Incidente

Cade da cavallo e sbatte la testa: grave 16enne di Senorbì

di Gian Carlo Bulla
Le nostre iniziative