Ryanair, la Cgil contro la Sogeaal

Boeddu: la Regione fermi la privatizzazione, Alghero abbandonata

ALGHERO. La Confindustria chiama i sindacati sulla vertenza Sogeaal. L’associazione degli industriali ha scritto a Filt Cgil, Uilt Uil, Ugl trasporto aereo e alla Fit Cisl per un esame congiunto della procedura di licenziamento dei 45 addetti alla sicurezza dell’aeroporto di Alghero. La Confindustria ha fissato l’incontro per venerdì alle 10 nella sede di Sassari. Intanto, non si placa la polemica sulle low cost, in particolare Ryanair, che punta su Cagliari con 5 nuove rotte. «Sta accadendo quanto temevo – dice il segretario della Filt Cgil, Arnaldo Boeddu –. Purtroppo è arrivata l'ufficializzazione del primo vettore low cost europeo che comunica la programmazione dei voli per la prossima stagione invernale. Oltre alle rotte già operate da Cagliari fin dalla scorsa estate, il network del vettore Ryanair aumenta il numero di rotte e di frequenze su destinazioni che, storicamente, erano ad appannaggio dello scalo Riviera del corallo. L'isolamento del territorio del Nordovest si sta purtroppo compiendo con la compiacenza e l'indifferenza della classe politica e imprenditoriale del territorio».

Boeddu annuncia che la Cgil continuerà la sua battaglia per sostenere l’aeroporto di Alghero. «Se fino ad ora nessuno ha dato ascolto alle richieste di non privatizzare la Sogeaal e in ogni caso di non farlo con tali modalità e con le percentuali decise dalla Regione che si è tenuta solo il 27 per cento di quote azionarie, il primo passo che verrà promosso dalla Filt Cgil, Uilt Uil e Ugl sarà quello di bloccare la terzializzazione del settore della Security». Su questo punto Boeddu non arretra: «Queste modalità di privatizzazione delle società partecipate o totalmente pubbliche deve interrompersi. Considerato che vi sono ancora margini per cambiare rotta, auspico che la Regione, per la parte azionaria ancora in suo possesso, si faccia avanti e come primo atto concreto blocchi la terzializzazione della Security e contestualmente chieda come F2i voglia recuperare i collegamenti internazionali garantiti fino allo scorso anno.Se non verrà fatto dalla proprietà il ricorso ai giudici del lavoro verrà sicuramente promosso della Filt Cgil, dalla Uilt Uil e dalla Ugl».

WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes