regione
Mont’e Prama, una vigna sui resti archeologici: gli scavi riprendono da qui

Piero Marongiu

La soprintendenza riapre il sito dopo un anno e rinviene alcuni reperti dove nel 2015 è stato piantato un vigneto

21 luglio 2018


CABRAS. Gli scavi a Mont’e Prama sono ripresi nell’area esterna al sito indagato anni fa. Per adesso a scavare è soltanto una squadra della soprintendenza diretta dall’archeologo Alessandro Usai, responsabile del sito, e sono arrivate le prime conferme: il muro individuato durante la campagna del 2016 prosegue, di sicuro, per altri 15 metri a nord, nel vigneto di proprietà dell’imprenditore Iva...

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.