Muore per arresto cardiaco mentre guida il camper sulla 131

SANLURI. Un uomo di 52 anni, Gianfranco Orrù, di Guspini, è morto nel tardo pomeriggio di ieri mentre era alla guida di un camper subito dopo aver fatto rifornimento in una stazione di servizio sulla...

SANLURI. Un uomo di 52 anni, Gianfranco Orrù, di Guspini, è morto nel tardo pomeriggio di ieri mentre era alla guida di un camper subito dopo aver fatto rifornimento in una stazione di servizio sulla statale 131 in direzione Cagliari, nella località Villasanta fra Sanluri e Serrenti. Secondo quando stabilito dal medico dell'ambulanza del 118, si è trattato di un arresto cardiaco.

Il 52enne era appena ripartito dal distributore Esso quando si è accasciato sul volante; la moglie che era al suo fianco ha dato una sterzata al volante e il mezzo andando dopo aver urtato leggermente un’utilitaria (gli occupanti sono rimasti illesi) è andato a sbattere a bassa velocità contro il guardrail all’uscita del distributore, per poi finire la corsa a bordo strada. Immediatamente sono scattati i primi soccorsi da parte di automobilisti che hanno chiamato il 118, giunto sul posto con un'ambulanza medicalizzata assieme ai carabinieri della compagnia di Sanluri.

Per il camperista però non c’era più niente da fare. Il medico ha accertato che il decesso è avvenuto per arresto cardiaco e che l’urto avvenuto contro il guardrail e l’altra auto è del tutto estraneo alla morte. L’uomo era cardiopatico. (l.on)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes