Via libera alla “leggina”: sette mensilità per i minatori Silius

SASSARI. Tutti d’accordo, destra a sinistra, maggioranza e opposizione: dal consiglio regionale è arrivato il via libera a una leggina che mette al sicuro alcuni minatori della Fluorite Silius spa in...

SASSARI. Tutti d’accordo, destra a sinistra, maggioranza e opposizione: dal consiglio regionale è arrivato il via libera a una leggina che mette al sicuro alcuni minatori della Fluorite Silius spa in liquidazione che ancora non hanno maturato l’età pensionabile.

Il provvedimento adottato dall’assemblea regionale stabilisce l’erogazione di 1.100 euro per un massimo di sette mensilità a favore dei lavoratori che hanno esaurito il periodo di mobilità e non godono di altri incentivi.

Sono stati anche approvati due emendamenti del consigliere del Psd'Az Stefano Schirru, uno sull'adeguamento della norma allo schema di bilancio regionale dopo l'approvazione della finanziaria, mentre il secondo è riferito alla sollecita approvazione del provvedimento, subito dopo la pubblicazione nel Buras. Da ora, ha commentato l'esponente della maggioranza, «è auspicabile che in futuro si adottino decisione analoghe nei confronti di altri lavoratori in identiche situazioni. Siamo consapevoli di non aver risolto con questo i problemi del lavoro della Sardegna, ma la buona politica è fatta di impegni concreti e di risposte altrettanto concrete».

WsStaticBoxes WsStaticBoxes