Roghi in tutta l'isola: incendi grossi a Sassari, Pula, Oniferi e Villaspeciosa

Ancora una giornata dura per l'antincendio regionale in azione sia con i mezzi aerei che con le squadre a terra

CAGLIARI. Sono stati 18 gli  incendi che si sono sviluppati oggi 24 luglio nell'isola. Fra questi  si segnalano 2 roghi che hanno richiesto l’intervento del mezzo aereo del Corpo forestale. Il primo incendio è divampato in agro del comune di Villaspeciosa località “Mitza di m.te Truxionis”, dove sono intervenuti due elicotteri provenienti dalle basi del Corpo forestale di Pula, Marganai e il Super Puma proveniente dalla base del Corpo forestale di Fenosu . Le operazioni di spegnimento sono state dirette dal Corpo forestale delle Stazioni di Capoterra, Siliqua coadiuvate dal personale eliportato, 1 squadra Forestas del cantiere di Siliqua-Campanassisa, 1 squadra Forestas del cantiere di Monastis-Santa Lucia, 1 squadra di volontari di Uta-A.C.S.M., 1 squadra di volontari di Siliqua-PAN, 1 squadra di volontari di Assemini-ARCI. L’incendio ha percorso una superficie di circa 2,00 ettari di macchia mediterranea. Le operazioni di spegnimento, grazie al tempestivo arrivo delle squadre sul posto, si sono concluse alle ore 17.50. 

Secondo incendio in agro del comune di Oniferi località “Cuc.ru 'e sae Corbedda”, dove sono intervenuti 2 elicotteri provenienti dalle basi del Corpo forestale di Farcana e Anela. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dal Corpo forestale della Stazione di Orani coadiuvata dal personale eliportato, 2 squadre Forestas dei cantieri di Monastir e Sinnai, 1 squadra dei Vigili del Fuoco di Cagliari, 1 squadra della Compagnia barracellare di Sestu e 1 squadra di volontari Orsa S.Lucia Monastir. L’incendio ha percorso una superficie di circa 2,00 ettari, di aree agricole interessate da case sparse. Le operazioni di spegnimento, grazie al tempestivo arrivo delle squadre sul posto, si sono concluse alle ore 16.00.

Fra gli altri roghi, da segnalare intanto quello in agro di Pula, località “C- Sagora”, dove sono intervenuti 2 elicotteri provenienti dalle basi del Corpo forestale di Pula e Marganai. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dal Corpo forestale della Stazione di Pula coadiuvata dal personale eliportato, il Gauf-CFVA-Cagliari, 1 squadra Forestas del cantiere di Pula-Arcu is Molas, 1 squadra Forestas del cantiere di Sarroch-Sa Stria. L’incendio ha percorso una superficie di circa 2.00 ettari di terreni incolti e canneto. Le operazioni di spegnimento, grazie al tempestivo arrivo delle squadre sul posto, si sono concluse alle ore 18.00.

Ancora, l'incendio in agro del comune di Sassari, località “C. Masia”, dove sono intervenuti 2 elicotteri provenienie dalle basi del Corpo forestale di Bosa e Anela. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dal Corpo forestale della Stazione di Alkghero coadiuvata dal personale eliportato, il Gauf-CFVA-Sassari, 1 squadra Forestas del cantiere di Sassari-Bonassai, 1 squadra Forestas del cantiere di Sassari-Lu Traineddu, 1 squadra della Compagnia barracellare di Olmedo, 1 squadra della Compagnia barracellare di Sassari. L’incendio stà interessando incolti ed un canneto bordo vicino alla strada lungo la direttrice Alghero-Olmedo. Le operazioni di spegnimento sono ancora in corso.

Infine, fra i roghi più significativi, anche quello in agro del comune di Dolianova, località “Gruxi de Maidana”, dove è intervenuto 1 elicottero proveniente dalla base del Corpo forestale di Villasalto e il Super Puma proveniente dalla base del Corpo forestale di Fenosu . Le operazioni di spegnimento sono state dirette dal Corpo forestale della Stazione di Dolianova coadiuvata dal personale eliportato, il Gauf-CFVA-Cagliari, 1 squadra della Compagnia barracellare di Dolianova. L’incendio ha interessato aree incolte dove sono presenti case sparse e macchia mediterranea.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes