Elezioni indette per la morte della grillina Bogo Deledda. Urne aperte domenica e lunedì

Le urne per eleggere il nuovo senatore del collegio di Sassari si apriranno domenica alle 7 e chiuderanno alle 23. Si voterà anche lunedì dalle 7 alle 15. Il collegio di Sassari comprende 106 comuni....

Le urne per eleggere il nuovo senatore del collegio di Sassari si apriranno domenica alle 7 e chiuderanno alle 23. Si voterà anche lunedì dalle 7 alle 15. Il collegio di Sassari comprende 106 comuni. Tutta la provincia di Sassari, compresa la Gallura, più 14 comuni della Provincia di Nuoro, ovvero Bitti, Galtellì, Irgoli, Loculi, Lodè, Lula, Onanì, Onifai, Orosei, Orune, Osidda, Posada, Siniscola e Torpè.

Le elezioni si sono rese necessarie in seguito alla morte di Vittoria Bogo Deledda (nella foto), eletta nel 2018 nelle fila del Movimento 5 stelle. Ai nastri di partenza quattro candidati. Lorenzo Corda, presidente provinciale dell’Ordine degli ingegneri, è sostenuto da quasi tutte le forze che appoggiano il governo Conte: Movimento 5 stelle, Pd, Leu, Demos, Centro democratico e Progressisti. Carlo Doria, medico ortopedico e docente universitario, già membro dell’Unità di crisi nell’emergenza Covid, ha dalla sua tutto il centrodestra, la stessa maggioranza che guida la Regione. Agostinangelo Marras, avvocato penalista, ha incassato il sostegno di Italia Viva, Italia in Comune, Più Europa e Pli. Gian Mario Salis, medico di laboratorio analisi, è infine il candidato del Psi.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes