Sanità, allarme in Sardegna: a causa del Covid rinviato oltre un milione di visite

Ospedali ancora lontani dal ritorno alla normalità

CAGLIARI. Qual è stato l’effetto del coronavirus sulle pericolanti liste d’attesa? Il sindacato dei pensionati l’ha calcolato: «Almeno cento giorni in più di rinvio». Il Tribunale del malato è stato ancora più preciso: «Se prima della pandemia l’appuntamento per una mammografia era intorno agli otto mesi, ora è slittato di altri due». Con gli ospedali ancora lontani da un ritorno alla normalità, l’arretrato sarebbe cresciuto fino a 1 milione 200mila visite specialistiche rinviate a chissà quando. Qualche settimane fa l’assessorato alla sanità ha annunciato un finanziamento straordinario di 20 milioni per abbattere le liste d’attesa, ma la Sardegna continua a essere in fondo alla classifica nazionale.

Il servizio completo sul giornale in edicola e nella versione digitale

WsStaticBoxes WsStaticBoxes