Coronavirus, Sardegna al quarto posto per ospedalizzazioni

Nell'isola ricoverate 8,8 persone per 100mila abitanti, peggio hanno fatto solo Lazio, Liguria e Campania

CAGLIARI. La Sardegna è tra le otto regioni italiane che registrano tassi di ospedalizzazione da Covid al di sopra delle media nazionale. In particolare l'isola è al quarto posto con 8,8 persone ogni 100mila abitanti ricoverate. Davanti ci sono Lazio (13,9), Liguria (13) è. Campania (9,2), Dietro Sicilia (7,9), Piemonte (7,1), Abruzzo e Puglia (6,6). La media italiana è di 6,5 ospedalizzati.

Lo dice l'ultimo report della Fondazione Gimbe. Nella settimana dal 30 settembre al 6 ottobre sono stati registrati 531 nuovi casi (più 38 rispetto ai sette giorni precedenti). Con 32,39 casi su 100mila abitanti Sardegna ottava in campo nazionale. «Nell'ultima settimana - afferma Nino Cartabellotta, presidente della Fondazione Gimbe riferendosi alla situazione italiana - la curva dei contagi si è impennata, in conseguenza del netto incremento del rapporto positivi/casi testati. Si conferma inoltre la crescita costante dei pazienti ospedalizzati con sintomi e di quelli in terapia intensiva». (ANSA).

WsStaticBoxes WsStaticBoxes