La Nuova@Scuola, sbarca in rete il più grande sito di informazione curato dagli studenti di una intera regione

Mercoledì 9 dicembre la presentazione ufficiale con una mega riunione su Zoom alla quale parteciperanno oltre 400 persone, fra ragazzi, docenti, giornalisti, imprenditori

SASSARI. Prendi 60 scuole sarde, 30 aziende del territorio, l’Agenzia regionale per il lavoro e un quotidiano regionale con 130 anni di storia. Poi, tra migliaia di studenti, scegli i 350 ragazzi più motivati per raccontare le loro storie, i loro dubbi e le loro ambizioni, dando loro la possibilità di incontrare e raccontare il mondo produttivo ed economico. Il nome di quello che ha tutta l’aria di un algoritmo magico è il progetto La Nuova@Scuola, arrivato ormai al quarto anno di vita, ma che mercoledì prossimo si arricchirà di un nuovo fondamentale strumento: il sito web di informazione, curato e gestito dagli studenti.

Per la prima volta in Italia, gli studenti di una intera regione lavoreranno assieme in una gigantesca redazione virtuale, tenuta in piedi anche grazie alle riunioni sulla piattaforma Zoom. Tutti insieme, ognuno con proprio compito, i ragazzi produrranno gli articoli cronaca, sport e tempo libero, le interviste, le fotogallery, le lettere, le storie, che alimenteranno il nuovo sito nato e creato apposta per loro dagli esperti di Abinsula. Il sito è stato pensato come strumento didattico, ma pian piano è apparso per quello che è realmente, in tutte le sue potenzialità: un immenso laboratorio di informazione, di libertà e di cultura per tutti gli studenti sardi.

Sul sito c’è spazio anche per i tanti docenti che stanno sostenendo il progetto, e che potranno scrivere i loro contributi, ma anche per l’Aspal, partner fondamentale, vero anello di congiunzione tra il mondo della scuola e quello del lavoro. Proprio mercoledì 9 dicembre, in quella che probabilmente sarà la riunione virtuale più affollata (oltre 400 persone saranno collegate in una gigantesca videoconferenza), il nuovo sito verrà presentato agli studenti, ai docenti e ai partner. Gli esperti di Abinsula sveleranno tutti i dettagli del nuovo portale, che sarà consultabile anche all’interno del sito della Nuova Sardegna. Il sito è diviso in otto sezioni: Aspal, dedicato alle notizie dal mondo del lavoro, Cronaca, Docenti (qui gli insegnanti potranno fare i loro interventi), Lettere, Sport, Storie, Tempo Libero e Fotografie.

Dietro al progetto della Nuova@Scuola, che da quest’anno scolastico trova spazio anche nell’inserto settimanale della Nuova Sardegna intitolato “Scuola è Lavoro”, ci sono numerosi giornalisti della Nuova Sardegna. Dal direttore Antonio Di Rosa, ideatore e motore dell’intero progetto, a Daniela Scano, caporedattrice che per prima ha creduto e ha lavorato alla Nuova@Scuola, da Pier Luigi Rubattu, caporedattore e curatore degli inserti del giornale, a Silvia Sanna, caposervizio, che con entusiasmo è entrata nel gruppo e coordina assieme a Daniela Scano il lavoro della redazione dei ragazzi. Infine, non manca il contributo della redazione digitale del giornale, con Federico Spano, caposervizio, che metterà a disposizione della Nuova@Scuola il frutto della sua esperienza giornalistica decennale al sito web della Nuova Sardegna.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

WsStaticBoxes WsStaticBoxes