Bracconaggio: 14 indagati sequestrati fucili e balestre

CAGLIARI. Quattordici persone legate agli ambienti del bracconaggio e della ricettazione di carne di animali di specie protette sono finite nella rete del Corpo forestale. Due presunti bracconieri...

CAGLIARI. Quattordici persone legate agli ambienti del bracconaggio e della ricettazione di carne di animali di specie protette sono finite nella rete del Corpo forestale. Due presunti bracconieri sono stati raggiunti da provvedimenti restrittivi del Gip e sono agli arresti domiciliari, altri due hanno l’obbligo di dimora nel proprio comune di residenza mentre dieci risultano indagati in stato di libertà. I ranger del Nucleo investigativo regionale, diretti dal commissario Ugo Calleda, oltre a notificare i provvedimenti del Gip, hanno anche effettuato dodici perquisizioni domiciliari a Pula, Quartu, Senorbì, Sestu e in paesi del Nuorese, sequestrando a titolo cautelativo decine di fucili da caccia e altre armi tipiche del bracconaggio, come una balestra e un fucile predisposto per la caccia notturna di frodo con un sistema di puntamento ad infrarossi. Dopo l’arresto di Andrea Cuccu, 42 anni, di Pula, operaio di Forestas, per incendio doloso e bracconaggio, le indagini si sono sviluppate in direzione delle aree montane di Capoterra e dei Sette Fratelli. Adesso, a conclusione dell’attività investigativa, la gip Alessandra Tedde, su richiesta del pm Alessandro Pili, ha emesso provvedimenti restrittivi per Fabrizio Olla, 56 anni, allevatore di Pula, e di Roberto Cabras, 65 anni, assegnati agli arresti domiciliari. Obbligo di dimora per Giuseppe Salvatore Cuccu, 69enne, padre di Andrea, pensionato ed ex dipendente di Forestas, e per Silvio Angioni,52 anni di Quartu, che però si trova in Corsica, dove lavora, e che comunque ha fatto sapere che torner per sottostare al provvedimento del giudice. Gli indagati in stato di libertà sono Francesco Manca ( 51 anni, di Villaspeciosa), Avanzo Diego (39), Davide Martini (29), Salvatore Cossu (53), Antonio Mereu (61), Salvatore Lampis (38), Fernando Follesa (70), Maria Grazia Manca (53), Paolo Manca(51). (l.on) .

WsStaticBoxes WsStaticBoxes