Covid, Gimbe: "In una settimana casi aumentati del 2,9 per cento"

La pressione sulle terapie intensive sale al 27 per cento ma resta ancora sotto la soglia critica

CAGLIARI. Sono aumentati del 2,9% i casi di Covid in Sardegna che, nella settimana dal 7 al 13 aprile, raggiungono quota 1.078 attualmente positivi per 100mila abitanti. Lo rileva la Fondazione Gimbe nel suo monitoraggio settimanale nel quale evidenzia un peggioramento di questo indicatore. Cresce la percentuale dei posti letto occupati nelle terapie intensive, dal 23 al 27%, ma la saturazione resta sempre sotto la soglia stabilita dal Governo. Per quanto riguarda i posti letto occupati da pazienti Covid negli altri reparti la percentuale è salita dal 19 al 21%. Sul fronte dei vaccini, la percentuale di popolazione che ha completato il ciclo vaccinale in Sardegna è pari al 5,8% (penultima fra le regioni, la media in Italia è 6,8%). La percentuale degli anziani over 80 che ha completato il ciclo vaccinale è pari al 29,8% (media Italia 43,9%); la percentuale di popolazione tra i 70 e i 79 anni che ha completato il ciclo vaccinale è pari al 3% (media Italia 3%). (ANSA).

WsStaticBoxes WsStaticBoxes