Cabras, sito archeologico in abbandono: a Mont'e Prama non si scava più

L’attività è bloccata in attesa dell’intesa sul restauro e sul futuro delle statue

CABRAS. Gli scavi nel sito archeologico di Mont'e Prama a Cabras non ripartono e l’unico segno di vita nell’area è dato dalle erbacce che crescono rigogliose. Il silenzio regna sovrano anche sulla collina di Mont’e Prama. Il cancello di ingresso del sito archeologico è chiuso con un grosso lucchetto, mentre tutta l'area è perimetrata da una rete metallica che impedisce l'accesso.

Articolo completo e altri servizi nel giornale in edicola e nella sua versione digitale

WsStaticBoxes WsStaticBoxes