Sulla Nuova del 23 giugno chiusa l'inchiesta sui contagi di Covid nelle discoteche galluresi nell'estate 2020

La giudice di Sassari Maria Angioni indagata per false dichiarazioni sull'indagine per la scomparsa della piccola Denise Pipitone

Sulla Nuova Sardegna in edicola il 23 giugno la chiusura dell'inchiesta a Tempio sulle discoteche della Costa Smeralda dove nell'estate 2020 vi furono diversi casi di contagi di Covid.

La giudice di Sassari Maria Angioni è indagata per false dichiarazioni in relazione all'indagine sulla scomparsa della piccola Denise Pipitone, scomparsa sulla quale indagò lei stessa perché al tempo era sostituto procuratore a Marsala.

Andrà a processo per la bancarotta da 60 milioni di euro l'ex presidente di Confindustria Sardegna Alberto Scanu.

In regalo l'inserto sui 130 anni della Nuova con fatti e personaggi del decennio 1981-1990

WsStaticBoxes WsStaticBoxes