La Sardegna tocca il 90 per cento di over 12 vaccinati

L'hub vaccinale di Alghero allo stadio Mariotti

Per dare un'ulteriore accelerata alle somministrazioni senza prenotazione programmate ad Alghero (Open Night martedì 28) e a Cagliari (Open day il 2 ottobre)

CAGLIARI. La Sardegna raggiunge il 90% dell'obiettivo di copertura vaccinale, ossia la quasi totalità delle persone over 12 per le quali sono stati attualmente autorizzati i vari sieri anti Covid in Italia. In termini assoluti coloro che hanno ricevuto le due dosi sono 1.150.129 (1.105.146 con doppia dose e 44.983 monodose) su circa 1,2 milioni sopra i 12 anni d'età.

Rispetto alla popolazione residente, poco meno di 1,6milioni si arriva, invece, ad una copertura del 72%. Con una media ci circa 8mila somministrazioni al giorno l'Isola potrebbe raggiungere l'immunità di gregge all'80% (con due dosi) tra circa 20 giorni.

E per dare un'ulteriore accelerata alla campagna continuano a susseguirsi le somministrazione Open. Un Open Nighht  è in programma domani martedì 28 settembre all'hub di Alghero dalle 18 alle 24 e un altro all'hub vaccinale dell'Arnas G. Brotzu per sabato 2 ottobre, dalle 9 alle 12.

L’iniziativa di Alghero è rivolta a tutti gli studenti, ragazzi e cittadini che ancora non abbiano ricevuto la prima dose del vaccino anti Covid-19. Per ricevere la somministrazione non è necessaria la prenotazione, è sufficiente recarsi presso il centro Mariotti muniti di documento di identità e tessera sanitaria. I ragazzi di età compresa tra i 12 e i 17 anni devono essere accompagnati da un genitore. La manifestazione è organizzata da ATS Sardegna, in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Alghero, le Associazioni di volontariato e la Protezione Civile. L’attività vaccinale sarà accompagnata dalla musica del Dj set. Per l’occasione sarà allestito un punto ristoro.

Al Brotzu, sabato 2 ottobre, sarà possibile effettuare la prima dose del vaccino Pfizer senza prenotazione. E proprio al Brotzu, che ha finora somministrato 66.642 dosi di siero Pfizer e 5.126 di Astrazeneca, oggi lunedì 27 parte l'inoculazione delle terze dosi ai fragili: i pazienti trapiantati di rene e dializzati e quelli neurologici affetti da sclerosi multipla. Sempre oggi al via con la terza dose anche nei centri vaccinali di Olbia e La Maddalena.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes