Diaspora dei parlamentari sardi: anche Nardo Marino lascia l'M5S

Nardo Marino dopo l'elezione alla Camera del 2018

Dei 16 eletti restano fedelissimi al Movimento solamente in sei

CAGLIARI. Un’altra defezione nel Movimento 5 stelle. Nardo Marino, deputato eletto nel collegio uninominale di Olbia, ha annunciato questa mattina, 20 gennaio, in aula che lascia il Movimento per passare al Gruppo misto. Della pattuglia sarda di 16 parlamentari eletti nel 2018 restano dunque in 6.

Nelle ultime settimane gli addii della deputata Lucia Scanu, passata con Coraggio Italia di Toti e Brugnaro, e della senatrice Elvira Lucia Evangelista, che ha aderito al gruppo di Italia viva di Renzi.

Restano dunque fedelissimi in sei: Manca, Fenu, Licheri, Cadeddu, Perantoni e Deiana. Hanno lasciato invece Marino, Vallascas, Cabras, Corda, Lapia, Evangelista, Marilotti e Scanu. Dopo l'elezione è deceduta Bogo Deledda mentre il velista Mura si è dimesso.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes