La Nuova Sardegna

Covid, Gimbe: in Sardegna i contagi cominciano a scendere

Covid, Gimbe: in Sardegna i contagi cominciano a scendere

La curva epidemiologica tra il 26 gennaio e l'1 febbraio si è leggermente appiattita

03 febbraio 2022
1 MINUTI DI LETTURA





CAGLIARI. Dopo oltre un mese di crescita dei contagi sembra appiattirsi la curva epidemiologica in Sardegna, Secondo il consueto monitoraggio della Fondazione Gimbe, infatti, tra il 26 gennaio e l'1 febbraio si registra una performance in lieve miglioramento per i casi attualmente positivi per 100.000 abitanti (1424 rispetto si 1425 dell'ultima rilevazione ) ma con una diminuzione più marcata dei nuovi casi (-22,4%) rispetto alla settimana precedente.

La Sardegna centrale continua ad essere l'area più critica dell'Isola con il Nuorese che conta 1.067 per 100mila abitanti, mentre ad Oristano i casi si dimezzano (da oltre mille a 579 per 100mila abitanti). Seguono Cagliari con 379, Sassari con 341 e la provincia del Sud Sardegna con 328.

Restano sopra soglia di saturazione i posti letto occupati da pazienti Covid in area medica (23,8%) e in terapia intensiva (15,7%) , tanto che anche per la settimana prossima l'Isola resterà in zona gialla. (Ansa).

La crisi

Agriturismi, il lento declino: ogni anno sempre meno mentre in Italia crescono

di Salvatore Santoni
Le nostre iniziative