SCEGLI L'EDIZIONE
Massimo Deiana: «L’autorità unica favorisce i porti del nord dell’isola»

di Luca Rojch

Spese più risorse per Olbia, Porto Torres e Golfo Aranci di quelle incassate

05 marzo 2022


SASSARI. Il re dei mari non vuole finire impigliato nella rete. Massimo Deiana, presidente dell’Autorità portuale della Sardegna, spiega in modo preciso, e con i numeri alla mano, perché è convinto che sia meglio avere un’unica port authority. E racconta come in questi anni l’ente unificato abbia consentito di investire di investire risorse importanti sui porti più fragili del sistema.


In evidenza

Meteo
Torna il freddo nell’isola: pioggia e temperature in picchiata


Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.