La Nuova Sardegna

Occupazione

Career day 2023, in Sardegna crescono le opportunità per lavori di alto profilo

Career day 2023, in Sardegna crescono le opportunità per lavori di alto profilo

Successo per la due giorni alla Fiera di Cagliari organizzata da UniCa, con assessorato regionale al Lavoro e Aspal

15 gennaio 2023
2 MINUTI DI LETTURA





Cagliari Numeri raddoppiati e trend positivo: cresce l'offerta per i lavori di alto profilo in Sardegna. E' quanto emerso dal Career day 2023, due giorni di incontri tra imprese, studenti e laureati, che si è concluso questo pomeriggio, nel Centro congressi della Fiera. Ottimi i risultati della manifestazione, organizzata da UniCa con l'assessorato regionale del Lavoro con la sua agenzia Aspal. Rispetto alla prima edizione sono raddoppiate le giornate, aggiunte nuove iniziative e ben 34 società partecipanti in più. In chiusura, come da programma, la conclusione dei lavori con la premiazione dei vincitori della sfida lanciata dalla società Jobiri, impresa partner dell'ateneo per il career service e specializzata nella consulenza digitale (basata sull'intelligenza artificiale) per chi cerca lavoro. Centinaia di ragazze e ragazze hanno effettuato numerosi colloqui di lavoro e ogni desk è stato continuamente popolato da giovani che hanno mostrato alle aziende presenti le loro competenze e le loro capacità.

«La Regione investe nell'alta formazione per facilitare l'ingresso dei giovani nel mondo del lavoro - Fare un tirocinio presso gli uffici giudiziari è un'opportunità importante non solo per i laureati in materie giuridico-economiche - ha affermato l'assessore del Lavoro, Ada Lai - un'occasione di orientamento formativo perché consente di vedere di persona come lavora la magistratura e di capire direttamente come funziona il sistema giudiziario».

«Fare un'esperienza 'on the job' arricchisce enormemente e permette di affacciarsi al mondo del lavoro con maggiori strumenti - sottolinea la direttrice generale dell'Aspal, Maika Aversano. È una grande opportunità che la Regione quest'anno darà non solo ai laureati in materie giuridiche ed economiche ma anche in quelle umanistiche». (Italpress)

In Primo Piano
Incidente

Scontro fra un’auto e un furgone all’ingresso di Sant’Antioco: muore un 50enne di Carbonia, grave l’altro conducente

Le nostre iniziative