La Nuova Sardegna

Volo da incubo

Temporale a Fiumicino: il volo partito da Alghero torna indietro

Temporale a Fiumicino: il volo partito da Alghero torna indietro

Sul volo Aeroitalia partito alle 7,05 un centinaio di passeggeri. Il dietrofront a un quarto d’ora dalla destinazione

08 aprile 2023
2 MINUTI DI LETTURA





Alghero L'aereo Aeroitalia partito da Alghero questa mattina sabato 8 aprile alle 7.05 e diretto a Roma-Fiumicino è dovuto rientrare nello scalo catalano a causa della chiusura dell'aeroporto laziale per via di un forte temporale. A bordo un centinaio di passeggeri diretti a Roma per trascorrere le festività pasquali. A informare dello spiacevole imprevisto è stato il comandante quando mancava circa un quarto d'ora all'atterraggio: ha spiegato che tutti i voli diretti a Roma sono stati dirottati su altri scali - tra cui Napoli e Pisa - a causa delle pessime condizioni meteo su Fiumicino. I passeggeri saranno riprotetti sul volo Aeroitalia in partenza alle 11.30 da Alghero.

Oltre a quello partito da Alghero, altri tre aerei hanno dovuto rinunciare ad atterrare a Fiumicino: si tratta di due voli Ryanair provenienti da Barcellona e da Madrid e uno Ita in arrivo da Tel Aviv. I voli provenienti da Olbia e Cagliari partiti alle prime ore del mattino, invece, sono atterrati regolarmente nello scalo di Fiumicino che non è stato chiuso al traffico ma dove si sono registrati disagi e ritardi per via del maltempo.

Per quanto riguarda del volo Alghero-Fiumicino, il comandante del volo Aeroitalia ha deciso di non aspettare e di rientrare nell'isola dopo avere prospettato la possibilità di ripiegare sugli scali Napoli o Pisa, poi scartata perché più distanti rispetto ad Alghero. La compagnia ha fornito ai passeggeri in attesa voucher da 5 euro per la colazione al bar dell'aeroporto. 

I passeggeri del volo delle 7.05 sono stati aggregati a quelli del volo successivo (11.30). Ma la partenza è stata rinviata alle 12 per i ritardi ei  disagi di stamattina. Tra i passeggeri delle 7.05 alcuni hanno rinunciato a partire con il secondo volo perché avevano appuntamenti in mattinata a Roma che hanno dovuto cancellare. Altri hanno perso coincidenze per voli internazionali.

In Primo Piano
Cattedre vacanti

Assalto alla scuola, nell’isola in quattromila a caccia di una supplenza

di Silvia Sanna
Le nostre iniziative