La Nuova Sardegna

Meteo

Bacco abbraccia l’isola, arriva l’estate settembrina

Bacco abbraccia l’isola, arriva l’estate settembrina

L’anticiclone porta tempo stabile e temperature sopportabili

04 settembre 2023
2 MINUTI DI LETTURA





Sassari Che tempo dovremo attenderci per i prossimi giorni e le prossime settimane? I modelli dei meteorologi parlano chiaro: nella prima settimana del mese, almeno fino al 7 settembre, gran parte del Mediterraneo centrale e anche l’isola resteranno sotto il dominio dell’anticiclone Bacco: questo si tradurrà in un periodo all’insegna di una grande stabilità atmosferica e di valori termici che potrebbero addirittura sfiorare localmente i 40 gradi, specie in Sardegna.

In seguito, con buona probabilità, l’anticiclone potrebbe continuare a distendersi sull’Europa centro-meridionale, a garanzia di bel tempo e di temperature che resteranno su valori pienamente estivi. Potremmo avere a che fare con una vera e propria estate settembrina tra l’8 e il 15 del mese, con la colonnina di mercurio che potrebbe tornare a salire nuovamente a lambire le soglie dei 35 gradi.

In questi giorni un campo di alte pressioni abbraccia la Sardegna garantendo tempo stabile ed assolato ovunque. Nei prossimi giorni nell’isola il tempo avrà quindi prevalenti di condizioni di cielo sereno, intervallate dal passaggio di innocue nubi medio-alte. Le temperature saranno stabili o in lieve diminuzione; i venti da moderati a tesi dai quadranti nord-orientali. Nello specifico sul litorale occidentale si aspettano giornate in prevalenza poco nuvolose, salvo presenza di nubi sparse al mattino. Sul litorale orientale cieli inizialmente molto nuvolosi o coperti ma con ampi e veloci rasserenamenti fino a cieli sereni o poco nuvolosi. Sul litorale meridionale, le zone interne settentrionali e i rilievi cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi; sulle zone interne meridionali cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi, salvo la presenza di qualche addensamento serale.

In Primo Piano
L’allarme

Grosso incendio tra Riola Sardo e San Vero Milis: a fuoco terreni da pascolo e macchia mediterranea

Video

Impianti fotovoltaici in Sardegna: varata la norma che stabilisce i limiti nelle installazioni per i prossimi 18 mesi

Le nostre iniziative