La Nuova Sardegna

Il delitto

Silvana Aru uccisa a martellate nella sua casa di Roma, fermato l’amico del figlio

Silvana Aru uccisa a martellate nella sua casa di Roma, fermato l’amico del figlio

La donna, 71 anni, originaria di Fluminimaggiore, viveva a Prato Fiorito. L’assassino aveva nello zaino oggetti d’oro appartenenti alla vittima

14 ottobre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Roma Silvana Aru, 71 anni, di Fluminimaggiore, è stata uccisa nella sua casa a Roma a Prato Fiorito. A colpirla più volte con un martello sarebbe stato Spartaco Salvatori, 38 anni, amico del figlio della donna. L'uomo è stato fermato in flagranza di reato dai carabinieri: era accanto al corpi della donna e aveva le mani sporche di sangue. Nello zaino del killer l'arma del delitto e degli oggetti in oro appartenenti alla 71enne. È accusato di omicidio volontario.

In Primo Piano
Incidente

Perde il controllo della moto e finisce contro un cartello stradale, muore il 39enne di Dorgali Giuseppe Gometz

Video

Dopo quattro giorni di vacanza in Costa Smeralda, Jannik Sinner riparte da Olbia: autografi su palline e racchette per pochi fortunati

Le nostre iniziative