La Nuova Sardegna

Week end

Ogliastra patria dei centenari: al via un festival sulla blue zone

Ogliastra patria dei centenari: al via un festival sulla blue zone

Da domani 20 ottobre a Tortolì e Perdasdefogu convegni e showcooking

19 ottobre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Tortolì Al via domani la prima edizione del Festival della Longevità, il lungo weekend, organizzato dal Consorzio industriale provinciale dell’Ogliastra con il sostegno dell’assessorato regionale al Turismo per indagare sulle cause genetiche e ambientali che rendono l’Ogliastra una delle cinque Blue Zone al mondo.

Teatro del festival, che si concluderà domenica, i comuni di Tortolì e Perdasdefogu, due tra le località più longeve della regione, con Perdasdefogu che è addirittura risultata, nel Guinness dei Primati 2022, la comunità con la più alta concentrazione di centenari al mondo.

Convegni, seminari, uno showcooking trasmesso in Tv, educational tour e una fiera-mercato: il cartellone degli appuntamenti del Festival della Longevità è stato stilato per soddisfare i diversi interessi riguardo alla tematica, con una forte presenza di professionisti della scienza.

La domanda a cui tutti gli interventi cercheranno di rispondere è perché proprio la regione dell’Ogliastra, con i suoi paesaggi incredibili di natura incontaminata, che tanto armoniosamente si collegano allo stile di vita slow, sia divenuta una delle aree al mondo con la più alta concentrazione di centenari e di ultracentenari (le altre regioni ad avvalersi dello statuto di Blue Zone sono le isole di Okinawa in Giappone e Ikaria in Grecia, la penisola di Nicoya in Costa Rica e la comunità di Loma Linda in California).

In Primo Piano
Sanità

Cagliari, l’ospedale Brotzu riapre dopo il black out

Le nostre iniziative