La Nuova Sardegna

Uniss
Uniss

Economia e management e corsi unici in Sardegna per uscire esperti nel settore

di Paolo Ardovino
Economia e management e corsi unici in Sardegna per uscire esperti nel settore

L’offerta formativa: accesso libero agli insegnamenti della triennale, il percorso in inglese è incentrato su innovazione e sostenibilità

30 ottobre 2023
3 MINUTI DI LETTURA





Attualmente nella sede di Olbia sono presenti i corsi di laurea (triennale e magistrale) del Disea dell’Università degli studi di Sassari. Da mercoledì primo novembre il direttore del Disea è la professoressa Giuliana Giuseppina Carboni (ordinario di Diritto pubblico comparato), che succede alla professoressa Lucia Giovanelli (ordinario di Economia aziendale), «a cui si deve molto per lo sviluppo negli ultimi anni del polo», dice il prof. Benelli, che è presidente del corso di laurea triennale. I responsabili delle lauree magistrali sono la prof.ssa Katia Corsi (Ec. aziendale) e la prof.ssa Giovanelli (Imast). Finora a Olbia si sono laureati 762 studenti in triennale e 72 in magistrale.

Il corso di laurea in Economia e management del turismo (triennale) è stato attivato a per formare un laureato che abbia competenze economiche, aziendali, quantitative e giuridiche con riferimento specifico al settore del turismo. Il laureato è preparato ad affrontare, con rigore di metodo, le problematiche di natura contabile, gestionale, economica e giuridica delle aziende e degli enti che operano nel comparto del turismo e ha una buona conoscenza della lingua inglese. Offre ai laureati la possibilità di accedere direttamente a diverse posizioni lavorative in organizzazioni, pubbliche e private, operanti nella filiera turistica come addetto o responsabile amministrativo, commerciale, marketing e social media marketing, analista, responsabile accoglienza, revenue manager, banconista di agenzia di viaggio, direttore di struttura ricettiva, organizzatore di eventi, operatore della meeting industry e del congressuale, copy editor, responsabile della funzione amministrazione e controllo, finanza e organizzazione e risorse umane. L’accesso è libero.

Corso di laurea in Economia Aziendale curriculum in Tourism management (magistrale): fornisce conoscenze specifiche e competenze per occupare ruoli dirigenziali e varie posizioni organizzative in aziende e organizzazioni che operano, a diverso titolo, nel settore turistico (ma anche dei trasporti, della nautica e di settori ad essi connessi ed affini). Imast – corso di laurea in Innovation management for sustainable tourism (magistrale): a vocazione internazionale interamente erogato in lingua inglese, intende formare figure professionali in grado di svolgere funzioni manageriali in organismi pubblici e privati nel settore del turismo, con una visione orientata all’innovazione e alla sostenibilità economica, sociale e ambientale ed un focus particolare sull’interpretazione dei trend di mercato e sulla misurazione del benessere equo e sostenibile.

Il corso mira infatti a trasferire le competenze specialistiche necessarie affinché il laureato possa affermarsi nel mercato del lavoro regionale, nazionale e internazionale per progettare, organizzare e gestire organismi del settore del turismo e sistemi di offerta turistica completi, in grado di proporre esperienze attrattive e sostenibili fonte di sviluppo e di miglioramento della qualità della vita per i territori. Tra le competenze distintive che il laureato acquisisce si segnalano quelle necessarie per pianificare e implementare strategie digitali e di innovazione. 

In Primo Piano
La flotta

Antincendio: «In 15 minuti l’elicottero arriverà ovunque nell'isola»

di Luigi Soriga

Video

Processo Grillo, Corsiglia si difende in aula: «Nessun abuso, con la ragazza un rapporto sessuale»

Le nostre iniziative