La Nuova Sardegna

Politica

Elezioni regionali, domani il tavolo del centrodestra: Paolo Truzzu in pole position come candidato governatore


	Paolo Truzzu e Christian Solinas
Paolo Truzzu e Christian Solinas

Il vertice a Cagliari, sfuma l’ipotesi del terzo nome. Alessandra Zedda (FI) alza la voce: «Ci sono anche io»

03 gennaio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Cagliari Il tavolo del centrodestra è stato finalmente convocato. L’incontro tra i rappresentanti delle forze della coalizione si svolgerà domani, giovedì 4 gennaio, con inizio alle 11.30 al Palazzo Tirso di Cagliari. All’ordine del giorno la scelta del candidato alla carica di governatore alle elezioni regionali del 25 febbraio. Due i nomi portati finora: il sindaco di Cagliari, Paolo Truzzu, sostenuto da Fratelli d’Italia e il governatore in carica Christian Solinas, sostenuto da Lega e Psd’Az. Oggi sarà sottoposto al vaglio dei partiti della coalizione un terzo nome portato dalle forze del Grande Centro. Ma lo scenario più probabile è che a spuntarla sia Paolo Truzzu. E che il suo nome varcherà la Sardegna per avere il definitivo via libera dal tavolo nazionale.

Nel frattempo, Alessandra Zedda, consigliera regionale ed ex vicepresidente della Giunta Solinas, esponente di Forza Italia da tempo in polemica col partito, alza la voce e annuncia di voler scendere in campo alle Regionali con una sua lista battezzata “Anima di Sardegna”.

In Primo Piano
Il giallo e l’inchiesta

Ecco che cosa sappiamo sul caso di Francesca Deidda

di Luciano Onnis
Le nostre iniziative