La Nuova Sardegna

L’ultimo saluto

L’ultimo saluto a Gigi Riva, l’applauso dei 30mila davanti alla basilica di Bonaria per le parole del figlio Nicola

di Enrico Gaviano
L’ultimo saluto a Gigi Riva, l’applauso dei 30mila davanti alla basilica di Bonaria per le parole del figlio Nicola

L'affetto che i cagliaritani provavano per Rombo di tuono è indescrvibile e le lunghe code in questi due giorni di camera ardente allo stadio ne sono stati una prova

24 gennaio 2024
3 MINUTI DI LETTURA





Cagliari Oltre 700 persone in chiesa, trentamila invece nel piazzale davanti alla Basilica di Bonaria. L’ultimo saluto a Gigi Riva ha visto la partecipazione di tutta la Sardegna e di tutto il mondo dello sport .

Momenti emozionanti già durante la cerimonia funebre, prima per le parole dell’arcivescovo Baturi, che ha officiato il rito: «Riva quando segnava come grazie alla rovesciata di Vicenzao al suo sinistro a Città del Messico esultava con le braccia alzate verso il cielo, come i bambini. Ora vai Gigi, corri a braccia alzate come quando facevi gol, corri verso il cielo».

Commosso l’intervento, alla fine della messa, del figlio maggiore di Gigi,  Nicola. “Devo ringraziare le persone che sono venute nella camera ardente. Giovani, donne, bambini, anziani, persone della mia età. Mi dicevano che Riva è stato un grande uomo. E mi facevano le condoglianze. Pensavo che dovevamo fare noi le condoglianze a loro, perché è andato via un pezzo di Sardegna, un parente di tutti i sardi”.

E in quel momento, dall’interno della chiesa, si è sentito l’applauso fragoroso delle persone che stavano all’esterno e che seguivano la messa dai maxi schermi.

Nella Basilica hanno preso posto tanti ex giocatori del Cagliari come Da Iole Conti, Suazo, Franco Selvaggi, Gianfranco Matteoli, Gianluca Festa, Roberto Quagliozzi, Gianni Roccotelli, Marco Branca, Gianfranco Zola. Poi la squadra del Cagliari al completo, l’allenatore Claudio Ranieri, il presidente Giulini. E , ancora, al fianco del feretro, gli ex compagni: Mario Brugnera,a Ricciotti Greatti, Adriano Reginato e Giuseppe Tomasini . Poi la delegazione azzurra, condotta dal presidente della Figc , e con l’allenatore Luciano Spalletti e gli ex azzurri Gigi Buffon , Fabio Cannavaro, Picchio De Sisti, Demetrio Albertini fra gli altri.

Elezioni regionali 2024
Il voto nell’isola

Elezioni regionali: la proclamazione a marzo, la prima seduta del Consiglio all’inizio di aprile

Le nostre iniziative