La Nuova Sardegna

La Sanità malata

Il buco nero dei medici di famiglia: in Sardegna ci sono 544 sedi vacanti

di Claudio Zoccheddu
Il buco nero dei medici di famiglia: in Sardegna ci sono 544 sedi vacanti

I numeri nell’ultimo bando della Regione pubblicato sul Buras

28 marzo 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Sassari Questa volta i tempi tecnici per la pubblicazione sono stati rispettati, non succedeva da decenni, ma il dato che salta all’occhio è un altro: nel 2024 nell’isola mancano 544 medici di base. A mettere nero su bianco il numero di quelli che sono stati definiti “Incarichi vacanti dei medici del ruolo unico di Assistenza primaria a ciclo di scelta – anno 2024” è stata una determinazione dei dirigenti dell’assessorato regionale dell’Igiene e sanità e dell'assistenza sociale, della direzione generale della sanità e del servizio di promozione e governo delle reti di cura. L’obiettivo, ovviamente, è raccogliere le domande di conferimento degli incarichi attualmente vacanti, come indicato sui moduli allegati al documento, per superare quella che è già diventata un’emergenza sanitaria di proporzioni enormi.

In Primo Piano
L’intervista

L’assessore regionale Franco Cuccureddu: «Possiamo vivere di turismo e senza abbassare i prezzi, inutile puntare solo su presenze e grossi numeri»

di Luigi Soriga
Le nostre iniziative