La Nuova Sardegna

Politica

Pasqua a Nuoro per Alessandra Todde, ancora qualche giorno per decidere sui nomi degli assessori

di Umberto Aime
Pasqua a Nuoro per Alessandra Todde, ancora qualche giorno per decidere sui nomi degli assessori

Due le nomine in quota alla presidente: sanità e urbanistica

29 marzo 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Cagliari Alessandra Todde trascorrerà le festività di Pasqua a Nuoro. È nella sua città, a casa della madre Cecia, che tirerà le somme del doppio giro di incontri bilaterali per completare la composizione della Giunta e così potersi presentare con i 12 assessori nella seduta inaugurale (l’8 o il 9 aprile) della XVII legislatura del consiglio regionale. Oggi venerdì 29 marzo ha chiuso i confronti con Progressisti e forse anche i RossoVerdi. Raggiunto l’accordo con il Pd, giovedì sera, la presidente si è detta ottimista: «Da parte di tutti i partiti della coalizione ho trovato piena disponibilità e nessuna imposizione».

 Lo schema è pressoché chiuso con tre assessori al Pd (bilancio con Giuseppe Meloni, Affari generali con una rosa di nomi composta da Anna Maria Busia, Maria Francesca Fantato o Maria Del Zompo) e Cesare Moriconi o Matteo Muntoni all’ambiente, due per i Cinque stelle (le più probabili Desirè Manca al lavoro e Francesca Pubusa in bilico fra diverse possibili deleghe), due in quota presidente, con la nomina di due tecnici alla sanità e all’urbanistica, i lavori pubblici ai RossoVerdi con Antonio Piu, uno a testa anche per Orizzonte comune (Carla Medau o Gian Simona Tortu), Sinistra futura (forse con Paola Casula), Progressisti (probabile il capogruppo Francesco Agus) e Uniti alla cultura con l’ex consigliera regionale Laura Caddeo

Il lutto

Tragedia sulla Alghero-Bosa, ecco chi erano Riccardo Delrio e Gianluca Valleriani

Le nostre iniziative