La Nuova Sardegna

Istituzioni

Attentato al sindaco di Nule, la solidarietà del presidente del consiglio regionale Piero Comandini

Attentato al sindaco di Nule, la solidarietà del presidente del consiglio regionale Piero Comandini

Ferma condanna e massima attenzione verso il grave fenomeno delle intimidazioni agli amministratori

10 aprile 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Cagliari Ferma condanna e massima solidarietà al sindaco Giuseppe Mellino e all’intera comunità di Nule sono state espresse, anche a nome dell’intero del Consiglio regionale, dal presidente dell’Assemblea Piero Comandini. «Questo atto incendiario messo a segno contro l’auto del primo cittadino – ha affermato Piero Comandini - ripropone ancora una volta il tema della sicurezza degli amministratori locali troppo spesso bersaglio anche in Sardegna di gesti antidemocratici che mettono a repentaglio la vita delle nostre comunità». Il Presidente ha inviato un messaggio di vicinanza al sindaco Giuseppe Mellino, alla sua famiglia e all’amministrazione comunale. «In attesa che si faccia piena luce sulla vicenda confermo al sindaco Mellino e a tutti gli amministratori locali l’attenzione che questo nuovo Consiglio regionale ha nei confronti dei sindaci e di coloro che da sempre lavorano per il bene della nostra isola»

In Primo Piano
Il dossier

Top 1000, un’isola che si batte e cresce nonostante tutto

di Giovanni Bua
Le nostre iniziative