Ai centri alluvionati i gettoni di presenza dell’opposizione

ESPORLATU. Il gruppo di minoranza del consiglio comunale di Esporlatu ha deciso di concedere agli abitanti dei paesi sardi colpiti dall’alluvione del 18 novembre i gettoni di presenza spettanti a...

ESPORLATU. Il gruppo di minoranza del consiglio comunale di Esporlatu ha deciso di concedere agli abitanti dei paesi sardi colpiti dall’alluvione del 18 novembre i gettoni di presenza spettanti a ogni esponente dell’assemblea civica a partire dal 29 novembre scorso (giorno dell’ultima seduta) sino alla scadenza del mandato, a maggio del 2016. A segnalarlo è il capogruppo dell’opposizione Franco Farriolu, che evidenzia come l’invito a fare il gesto di solidarietà sia stato esteso anche alla maggioranza e a suo avviso possa essere rivolto anche agli altri Comuni dell’isola. «È un gesto - dice Furriolu - che porterebbe un sostanziale aiuto ai nostri sfortunati concittadini e che ci consentirebbe di riappropriarci del senso vero di comunità. Naturalmente - aggiunge Franco Farriolu - è giusto richiedere una gestione oculata delle risorse affidate ai rappresentanti dell’Anci».

L’ideatore dell’iniziativa ricorda anche che «i fondi stanziati dallo Stato, dalla Regione e dall’Ue, se a prima vista possono apparire consistenti, diventano pochi quando si pensa che servono per lavori urgenti come sistemazione di strade, ponti, dighe, fiumi, scuole e così via».

WsStaticBoxes WsStaticBoxes