La Nuova Sardegna

Sassari

Stintino, studenti protagonisti alla Festa della Repubblica

STINTINO. Sarà una occasione di riflessione e, nel contempo, un momento di festeggiamento con la cittadinanza stintinese. La ricorrenza nazionale della Festa della Repubblica, in programma per il 2...

31 maggio 2014
1 MINUTI DI LETTURA





STINTINO. Sarà una occasione di riflessione e, nel contempo, un momento di festeggiamento con la cittadinanza stintinese. La ricorrenza nazionale della Festa della Repubblica, in programma per il 2 giugno prossimo, vedrà ancora una volta protagonisti i ragazzi delle scuole medie del paese. Dal 2007 l’amministrazione stintinese celebra la nascita della Repubblica con il coinvolgimento degli studenti stintinesi. Attraverso questa Festa, infatti – è convinzione dell’amministrazione stintinese – è possibile far riscoprire ai giovani i valori della democrazia, lo spirito, l’amore e la passione per la Patria.

Lunedì, alle ore 11, il sindaco Antonio Diana e i membri della giunta comunale si ritroveranno nella piazza del Municipio, al monumento ai caduti in armi. Alle 11,15 gli studenti delle scuole medie saranno impegnati nell’alzabandiera, quindi subito dopo il parroco di Stintino, don Andrea Piras benedirà la corona di fiori che sarà deposta ai piedi del monumento. Dopo i saluti del primo cittadino, sarà lo stesso sindaco a consegnare una copia della Costituzione ai cinque alunni della prima classe della scuola media di via Frecce Tricolori.

In Primo Piano
Il dossier

Top 1000, un’isola che si batte e cresce nonostante tutto

di Giovanni Bua
Le nostre iniziative