La Nuova Sardegna

Sassari

tula

Messa e cena in onore della Madonna di Su Sassu

TULA. Tutto pronto oggi a Tula per la festa della Madonnina di Si Sassu, la cui statua marmorea domina da un’alta stele l’altopiano di Sa Ruinosa e la piana di Ozieri. Spettacolare anche la vista di...

26 luglio 2014
1 MINUTI DI LETTURA





TULA. Tutto pronto oggi a Tula per la festa della Madonnina di Si Sassu, la cui statua marmorea domina da un’alta stele l’altopiano di Sa Ruinosa e la piana di Ozieri. Spettacolare anche la vista di Monte Santu e, nelle giornate più limpide, del mare.

Eretta anni fa da un cittadino tulese, la bella statua è meta tutto l’anno di fedeli non solo di Tula. Per arrivare sul posto si deve partire da Tula e percorrere i ripidi tornanti che arrivano al monte, presso la spianata di Sa Turrina Manna dove è in funzione il grande Parco Eolico gestito da Enel Green Power. Il programma dei festeggiamenti è stato organizzato con entusiasmo dal diovane direttivo della Pro loco. In un altare piazzato nei pressi della statua della Madonnina il parroco don Giacomo Fara, alle 19, celebrerà la santa messa. Al calar del sole saranno imbanditi i tavoli per una cena comunitaria a base di pietanze tipiche locali offerto dal comitato organizzatore. La cena è stata resa possibile dalle offerte di allevatori e commercianti ai quali gli organizzatori rivolgono il loro ringraziamento. (g.sq.)

Elezioni regionali 2024
Dopo il voto

Le associazioni di categoria ad Alessandra Todde: «Energia e trasporti le priorità per l’isola»

di Andrea Sini
Le nostre iniziative