La Nuova Sardegna

Sassari

In auto 500mila euro di gioielli rubati: arrestato un 24enne

In auto 500mila euro di gioielli rubati: arrestato un 24enne

Furti nelle ville di Alghero: genovese e incensurato, Giovanni Decolombi è stato fermato nel capoluogo col ricco bottino dagli agenti della squadra Volante di Cagliari coinvolti dal commissariato catalano

31 luglio 2014
1 MINUTI DI LETTURA





SASSARI. Viaggiava in auto con mezzo milione di euro in gioielli, forse rubati nelle ville dell’hinterland, di Alghero e denaro di cui non ha saputo spiegare la provenienza. Per questo Giovanni Decolombi, 24 anni, genovese, incensurato, è stato rintracciato dagli uomini della squadra Volante della questura di Cagliari dietro segnalazione del commissariato di Alghero.

Decolombi è stato bloccato a Cagliari dopo essere stato intercettato ad Alghero.

La sua auto, infatti, corrispondeva alla stessa notata in concomitanza di alcuni furti messi a segno dai primi di luglio in abitazioni alla periferia della cittadina catalana, in cui erano stati rubati oro e gioielli.

Gli agenti del commissariato di Alghero, notata la vettura, hanno allestito un servizio di controllo seguendo l’auto a Cagliari insieme ai colleghi del capoluogo.

Giunto a destinazione, l’uomo è stato fermato e condotto in questura, dove a bordo dell’auto sono stati recuperati 2,6 chili di gioielli e 6500 euro in contanti. La stima dei preziosi, di difficile valutazione, supera comunque i 500 mila euro.

Interrogato sulla loro provenienza, Decolombi non ha saputo fornire spiegazioni plausibili ed è stato per questo accompagnato nel carcere di Buonammino, su richiesta del pm Emanuele Secci.

Elezioni regionali 2024
Verso la nuova giunta

Alessandra Todde pronta a una rivoluzione, ed è già toto-assessorati

di Umberto Aime
Le nostre iniziative