Sassari, ennesimo furto nel parco di Baddimanna: il ladro ripreso dalle telecamere - VIDEO

Il ladro ripreso dalle telecamere

All'alba di oggi rubato il furgone dei titolari del ristorante: è il quarto raid in pochi mesi e scoppia la polemica contro il Comune. Il responsabile avrebbe le ore contate

SASSARI. Ennesimo raid notturno nel parco urbano di Baddimanna, preso di mira – ormai da tempo - da vandali e ladri, tanto che i gestori del ristorante e promotori del "Parco avventura" sono pronti a restituire le chiavi all'amministrazione comunale.

L'ultimo episodio all'alba di oggi quando un malvivente per niente preoccupato del sistema di videosorveglianza ha gironzolato per qualche minuto intorno al locale in cerca di qualcosa da rubare, poi è salito su un furgone Renault Traffic e – ripreso dalle telecamere - si è allontanato dal parco dopo aver sfondato un cancello. E' stato un residente della zona ad avvisare la polizia.

Gli agenti della squadra volante sono intervenuti immediatamente e dopo qualche ora di ricerche il furgone è stato ritrovato in via Nulvi con una fiancata completamente distrutta e un danno che ammonta a tremila euro. Il ladro - come poi è stato possibile ricostruire dalla visione dei filmati delle telecamere - durante la fuga nella pineta ha urtato diversi alberi di pino prima di riuscire a trovare una via di fuga.

L’uomo avrebbe però le ore contate. Perché proprio grazie alle immagini gli agenti sarebbero riusciti a individuarlo. Si tratterebbe di un abitante del quartiere già noto alle forze dell’ordine.

Sassari, furto a Baddimanna: le telecamere riprendono il ladro

WsStaticBoxes WsStaticBoxes