Il Consiglio ha adottato il nuovo Piano urbanistico

VALLEDORIA. Con l’adozione e l’approvazione delle delibere del consiglio comunale n. 13 e 14 del 17 febbraio scorso l’amministrazione comunale sono stati votati rispettivamente sia il piano...

VALLEDORIA. Con l’adozione e l’approvazione delle delibere del consiglio comunale n. 13 e 14 del 17 febbraio scorso l’amministrazione comunale sono stati votati rispettivamente sia il piano particolareggiato delle zone B, sia il Piano urbanistico comunale. Mentre il piano particolareggiato, che è stato revocato, ha visto il voto contrario del vicesindaco di Valledoria Ettore Puttolu, il piano urbanistico è stato votato all’unanimità dei presenti all’adunanza. «L’amministrazione - ha detto il sindaco Tore Terzitta così come riporta la delibera del consiglio comunale di revoca - nell’ottica di una migliore e sostenibile regolazione generale del territorio attraverso il nuovo Puc, ha valutato opportuno proporre la revoca del piano particolareggiato delle zone B del centro abitato di Valledoria, in quanto non attuato e ora inefficace». Durante il dibattito il vicesindaco di Valledoria Ettore Puttolu ha dichiarato che la revoca del piano particolareggiato delle zone B nel centro abitato di Valledoria, in assenza di normativa Puc applicabile, di fatto eliminerebbe la regolazione di una parte del territorio generando una danno per il centro del paese. Dopo l’adozione del Puc, invece, il vicesindaco Puttolu ha espresso voto favorevole per la sua adozione, e ha ringraziato i professionisti redattori del Puc e la struttura tecnica comunale che ha contribuito alla fase di predisposizione dello stesso piano. (g.f.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes