«Un’avventura con un lieto fine»

La gioia e il sollievo del nonno del bimbo che ha assistito al parto nel piazzale

SASSARI. «È una grande gioia che tutto si sia concluso bene e che mia figlia e il bambino siano in ottima salute». È felice Silvio Piredda, nonno del piccolo Samuel nato nel parcheggio delle cliniche universitarie, a pochi passi dal reparto di ostetrica dove la mamma non ha fatto in tempo ad arrivare.

«Mia figlia Paola ha dimenticato in poche ora la tensione accumulata per un parto così improvviso e in condizioni non certo ottimali – racconta Piredda, perito industriale che si occupa di controlli sulla idoneità al commercio dei prodotti alimentari –. Mio genero Stefano è stato bravo a prendere in mano la situazione, gli hanno fatto i complimenti anche medici e infermieri dell’Ostetricia per la capacità dimostrata». Stefano Pinna, nato a Sassari, lavora in un laboratorio d’analisi a Porto Torres, e non si era mai trovato in una situazione del genere. Mentre la moglie è dipendente di un panificio di Ploaghe. Insieme hanno fatto nascere il loro figlio, nonostante le condizioni non facili.



WsStaticBoxes WsStaticBoxes