sassari
cronaca

Il Comune di Sassari cerca badanti qualificate

Tantissime le richieste di assistenza arrivate al registro Benennidas


14 luglio 2018


SASSARI. Caccia alle badanti. Viste la tante richieste arrivate il Comune ricerca personale per rinfoltire il registro Benennidas, una sorta di albo certificato da cui possono pescare le famgilei che cercano per assistenza domiciliare h 24.

E, proprio per rispondere alle numerose richieste delle famiglie che si rivolgono al Registro Benennidas, si ricerca personale come badante convivente con esperienza in assistenza ad anziani e a persone non autosufficienti, con disponibilità 24 ore su 24. Si tratta di impieghi sia per periodi di tempo lunghi sia per sostituzioni estive.

Per le iscrizioni al Registro è possibile rivolgersi allo Sportello di consulenza per cittadini extracomunitari e stranieri del Comune di Sassari, Settore Coesione Sociale e Pari Opportunità, in via Zara 2, aperto tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e martedì dalle 15 alle 17.

Sono necessari il possesso di 12 mesi, anche non consecutivi, di lavoro con contratto regolare Badante.

In alternativa è ammessa la qualifica di Oss (Operatore Socio Sanitario) riconosciuta, l'attestato di frequenza al corso di formazione per assistente familiare.

Per ulteriori informazioni chiamare il centralino allo 079 279537 o allo sportello: 079 279539, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e martedì dalle 15 alle 17.

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.