sassari
cronaca

Giudice di pace: «Dirigente assente mai sostituito»

PORTO TORRES. «Da molti mesi l’ufficio del giudice di pace di Porto Torres è ridotto a una sola unità e sopravvive solo grazie alla dedizione del giudice e dell’unico impiegato comunale che con...


13 novembre 2018


PORTO TORRES. «Da molti mesi l’ufficio del giudice di pace di Porto Torres è ridotto a una sola unità e sopravvive solo grazie alla dedizione del giudice e dell’unico impiegato comunale che con tantissime difficoltà assicurano almeno il regolare svolgimento dei processi». La segnalazione della criticità è del commissario cittadino del movimento Autonomia Popolare, Alberto Manunta, dopo la più volte paventata chiusura del servizio avanzata dalla giunta pentastellata. L’amministrazione comunale ha infatti “congelato” da un paio di mesi il provvedimento che prevedeva la chiusura dell’ufficio - motivata dal sindaco Sean Wheeler con la situazione relativa alla carenza di personale del Comune e ai limiti del bilancio l’Ente - e nel frattempo non ha mai sostituito la figura dirigenziale a supporto del giudice di pace che si era assentato per malattia e non ha più ripreso il lavoro. «Non vi è alcuna spiegazione delle vere ragioni che hanno finora impedito la sostituzione del dirigente assente – attacca Manunta –, ma soprattutto non vi è traccia nelle parole del sindaco del finanziamento previsto dal decreto legislativo pubblicato ad inizio anno».

Si tratta di un provvedimento che autorizza la concessione di un contributo di 200mila euro - per ciascuno degli anni 2018, 2019 e 2020 - per le spese di funzionamento e di erogazione del servizio giustizia degli uffici del giudice di pace con sede nel territorio regionale, assunte dagli enti locali a proprio carico ai sensi dell’articolo 3 del decreto.

Per questo motivo il movimento politico invita il sindaco a fare chiarezza sulla vicenda del giudice di pace, «che sta a cuore non solo agli avvocati turritani ma soprattutto ai comuni cittadini». (g.m.)

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.