Porto Torres, ancora un incidente all’incrocio con il semaforo fuori uso

In via Sassari scontro tra un furgone portavalori e una Mercedes, l'impianto è spento da mesi

PORTO TORRES. Ennesimo incidente nell’incrocio regolato dell’impianto semaforico spento da mesi – per fortuna senza conseguenze fisiche per i conducenti – tra un furgone portavalori e una Mercedes. Il primo mezzo stava salendo da via Dell’Erica per svoltare in direzione Sassari e l’auto stava invece provenendo da Sassari in direzione Porto Torres. La mancanza del segnale luminoso è una delle cause principali della mancata precedenza nell’incrocio ad alta densità di traffico, dove la regola del fai da te rappresenta purtroppo un rischio notevole per le centinaia di automobilisti che vi transitano giornalmente.

L’amministrazione comunale ha deciso di costruire una rotatoria al posto del semaforo e nell’ultimo avanzo di amministrazione ha inserito una somma di 500mila euro per realizzare questa struttura. La scelta è dovuta al fatto che il semaforo di via Sassari è stato più volte danneggiato negli ultimi tre anni, secondo l’assessore ai Lavori pubblici Alessandro Derudas, e questo ha comportato delle spese straordinarie per il Comune. In attesa della rotatoria, però, e necessaria una soluzione urgente per evitare altri incidenti. (g.m.)
 

WsStaticBoxes WsStaticBoxes