Alla rassegna “Cantigos de Coro” le voci più belle del canto sardo

CHIARAMONTI. Come è tradizione ormai da diversi anni a ridosso delle festività natalizie, si rinnova sabato 14 dicembre l’appuntamento con la rassegna canora “Cantigos de Coro”, manifestazione nata...

CHIARAMONTI. Come è tradizione ormai da diversi anni a ridosso delle festività natalizie, si rinnova sabato 14 dicembre l’appuntamento con la rassegna canora “Cantigos de Coro”, manifestazione nata per iniziativa del Coro de Tzaramonte, giunta alla sua quindicesima edizione. Composto da circa 15 elementi, il Coro de Tzaramonte si è costituito nel 2005 dando inizio a un progetto corale sotto la magistrale guida del maestro Salvatore Moraccini. I coristi, presieduti da Vanni Manchia, ospiteranno alcune delle più belle realtà del panorama canoro sardo. L’appuntamento è fissato per le 19,30 nella chiesa parrocchiale di San Matteo. Accanto al Coro de Tzaramonte ci saranno l’associazione culturale femminile Coro Doria, altra bella realtà di Chiaramonti, coro anch’esso diretto dal maestro Moraccini; il Coro Confraternita San Gavino di Monti diretto dal maestro Gabriele Barria e il Coro Santa Rughe di Ittiri diretto dal maestro Salvatore Paba. A presentare la serata sarà il linguista Salvatore Patatu. (l.v.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes