Fuochi d’artificio a sorpresa e Giorzi nelle vesti di Homer

BONNANARO. Bonnanaro chiude il Carnevale col botto. Un vero è proprio spettacolo pirotecnico sabato sera ha tenuto con il naso all'insù le quasi duecento maschere dei figuranti e il numeroso...

BONNANARO. Bonnanaro chiude il Carnevale col botto. Un vero è proprio spettacolo pirotecnico sabato sera ha tenuto con il naso all'insù le quasi duecento maschere dei figuranti e il numeroso pubblico presente alla sfilata dei carri allegorici. Con grande sorpresa per grandi e piccini la parata dei carri si è conclusa nella piazza San Giorgio con il tradizionale rogo di Re Giorgio “Giorzi Bullitadu”, che quest’anno ha indossato le vesti di Homer, celebre protagonista del cartone animato americano “I Simpson”, ma gli organizzatori della Pro loco hanno voluto omaggiare tutti i partecipanti con i fuochi d’artificio.

Soddisfatti per la grande partecipazione moltissimi giovani, adulti e piccini, hanno voluto ringraziare nella pagina ufficiale dell’organizzazione tutti coloro che hanno partecipato divertendosi, ma anche chi ha garantito la sicurezza pubblica: «Grazie a tutti i carri e i gruppi, all’amministrazione comunale ai barracelli, carabinieri, Avis Torralba, e un grazie particolare ai cuochi Gianfranco e Tonino». Il carnevale bonnanarese si è concluso con la pentolaccia. (d.d.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes