Droga nascosta a casa del nonno arrestato un 25enne di Perfugas

SASSARI. C’era qualcosa di strano in quel via vai di giovani davanti alla casa di un 94enne di Erula, ancora di più in queste giornate in cui è consentito uscire solo per questioni urgenti e gravi. I...

SASSARI. C’era qualcosa di strano in quel via vai di giovani davanti alla casa di un 94enne di Erula, ancora di più in queste giornate in cui è consentito uscire solo per questioni urgenti e gravi. I carabinieri della compagnia di Valledoria hanno così deciso di effettuare una serie di verifiche e hanno compiuto una perquisizione nell’abitazione dell’uomo.

E nel corso dei controlli i militari hanno scoperto un deposito di marijuana. L’anziano ovviamente era inconsapevole che la sua casa fosse stata usata come centro di stoccaggio della droga. Alla fine sono stati sequestrati più di 4 chili di marijuana nascosti dentro un sacco. I carabinieri hanno anche arrestato il presunto proprietario dello stupefacente: si tratta di A.A.G. 25 anni di Perfugas, un nipote che frequentava la casa del nonno. E nell’abitazione del giovane a Perfugas è stato recuperato un altro chilo tra marijuana e hascisc, oltre a bilancini di precisione, il necessario per il confezionamento dello stupefacente e più di 10mila euro in contanti, possibile provento dell’attività di spaccio. Dopo le formalità il 25enne è stato trasferito nel carcere di Bancali.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes