Coronavirus in Sardegna, si parte da Sassari con i test davanti ai market

Al via anche le Unità speciali: saranno 24 negli 8 distretti sanitari

CAGLIARI. La prossima settimana sarà quella decisiva. Lunedì, o al massimo mercoledì, comincerà l’indagine epidemiologica su larga scala. Il Comitato scientifico ha tracciato i confini dello screening, la prima provincia sarà Sassari, e individuato l’identikit del campione coinvolto nei test a tappeto. Esiste un elenco dei primi Comuni, all’interno della Provincia di Sassari, scelti per l’avvio dell’indagine, ma la lista non è stata ancora pubblicata. Ma dovrebbe prevedere quelli in cui sono stati registrati più decessi, ad esempio Ossi e Sassari, e altri in cui invece non c’è stato neanche un caso di contagio. Nella stessa area saranno organizzati anche di screening davanti ai centri commerciali, per poter così contare su un campione il più rappresentativo possibile.

Articolo completo e altri servizi nel giornale in edicola e nella sua versione digitale

WsStaticBoxes WsStaticBoxes