Castelsardo, al via sulle spiagge il servizio di salvataggio

CASTELSARDO. Ha preso il via venerdì, per terminare il 26 settembre, la campagna di vigilanza e soccorso alla balneazione nelle spiaggie “Stella Maris-La Madonnina” e “Sacro Cuore-Ampurias”,...

CASTELSARDO. Ha preso il via venerdì, per terminare il 26 settembre, la campagna di vigilanza e soccorso alla balneazione nelle spiaggie “Stella Maris-La Madonnina” e “Sacro Cuore-Ampurias”, entrambe fresche del riconoscimento della “Bandiera Blu 2020”. Il servizio, a cura della sezione provinciale di Sassari della Società nazionale di Salvamento, vedrà impegnati diversi bagnini che saranno presenti e disponibili in spiaggia, tutti i giorni, dalle 9 alle 19. I guardaspiaggia sono forniti, in ciascuna postazione, di un natante dotato di salvagente e sagola di 25 metri, oltre a tutto il necessario equipaggiamento di pronto intervento e primo soccorso e di ogni altro accessorio o dispositivo previsto dall’ordinanza di sicurezza balneare vigente. Oltre a prestare aiuto a chi si trova in difficoltà in mare, e fornire assistenza sanitaria in attesa dell’arrivo del 118, i bagnini saranno abilitati a prevenire i furti di sabbia, i reati contro l’ambiente marino costiero e a far rispettare le prescrizioni della Capitaneria di porto con particolare riferimento all’ordinanza. Come sempre, saranno disponibili anche per risolvere piccoli problemi, dalle escoriazioni causate dalle cadute sulle rocce, alle eventuali punture di meduse e tracine; quest'anno saranno competenti anche per il rispetto delle disposizioni anti-Covid. Avranno pertanto a disposizione anche mascherine monouso, fornite dall’amministrazione comunale, da utilizzare nelle situazioni in cui anche all’aperto, non sia possibile mantenere il distanziamento fisico.

L’amministrazione comunale di Castelsardo, in questa estate caratterizzata dalla situazione sanitaria, punta alla sicurezza sia come servizio di emergenza, ma anche come mezzo di sostegno al turismo attraverso la tutela dei bagnanti, la salvaguardia dell'ambiente e della salute pubblica.

Donatella Sini

WsStaticBoxes WsStaticBoxes